Webcam Ponte Vecchio, Firenze


Ponte Vecchio è il ponte più antico della città di Firenze. La sua storia pare sia nata pochi metri più a monte in epoca romana. Costruito e danneggiato più volte a causa di crolli e inondazioni il ponte come lo vediamo oggi è opera di Taddeo Gaddi e risale al 1345. I suoi archi ribassati sono stati storicamente i primi a comparire in Occidente. Questa evoluzione del modello romano, che invece prevedeva la costruzione di archi a tutto sesto, realizza tre ampie campate ed è proprio grazie a questa evoluzione che Ponte Vecchio è ancora in piedi. Nel 1300 le botteghe di Ponte Vecchio ospitavano le macellerie in modo che i commercianti potessero velocemente “smaltire” i loro rifiuti in Arno. Nel 1500 a seguito della ristrutturazione del Corridoio Vasariano e per ordine di Ferdinando I le botteghe dei macellai vennero sostituite da quelle Orafe. Ponte Vecchio fu l’unico ponte a restare in piedi durante il secondo conflitto Mondiale. Al centro di Ponte Vecchio è posizionato un busto di Benvenuto Cellini, maestro scultore e orafo fiorentino, realizzato da Raffaello Romanelli e inaugurato nel 1901. La webcam Ponte Vecchio è posizionata in un punto strategico per mostrare il ponte in tutto il suo splendore e lo scorrere lento del fiume Arno.